Studio Tecnico Battello

STUDIO TECNICO BATTELLO

CONSULENZA E PROGETTAZIONE DI SISTEMI IN PRESSIONE - dal 1984

Lo Studio Tecnico Battello, si occupa di progettazione completa di apparecchiature in pressione, impianti e caldareria. Il nostro servizio include predimensionamento termodinamico, calcoli meccanici, disegni tecnici costruttivi e di dettaglio.

image01

1. PROGETTO COMPLETO

Termo-fluido-dinamico, strutturale con disegno tecnico

Il nostro team di Ingegneri esegue sia la progettazione termo-fluidodinamica che quella meccanica, utilizzando standard tecnici e strumenti tecnologici di comprovata affidabilita'.

Leggi
image01

2. APPARECCHIO VERIFICATO

verifiche e controlli non distruttivi

Sulle apparecchiature installate, vengono effettuate verifiche e controlli non distruttivi completi e secondo le norme vigenti. Lo Studio Tecnico Battello consegna un servizio "chiavi in mano".

Leggi
image03

3. PROGETTO CERTIFICATO

Certificati secondo normative vigenti

I nostri progetti sono tutti certificati grazie al team tecnico iscritto all'albo, inoltre il tutto viene eseguito e quindi certificato secondo codici di calcolo in base alle esigenze, direttive PED e grazie alla stretta collaborazione con gli enti notificati del settore.

Leggi
image02

Studio Tecnico Battello

CONSULENZA E PROGETTAZIONE DI SISTEMI IN PRESSIONE - Dal 1984

Logo CHI SIAMO

Lo Studio Tecnico battello si occupa di progettazione meccanica di apparecchiature in pressione, caldareria e impiantistica.
Studio Tecnico Battello e' una società di ingegneria specializzata nella consulenza tecnica, progettazione meccanica, certificazione, verifica sullo stato di conservazione, riqualifica e nuova certificazione delle apparecchiature in pressione (scambiatori di calore, reattori, serbatoi semplici e complessi, autoclavi, batterie di scambio termico, fiorentini, generatori di vapore, tubazioni, ecc.). Il nostro ambito di competenza spazia tra il settore di caldareria e quello criogenico, comprendendo tutti i sistemi in pressione destinati a qualsiasi tipo di impianto industriale (chimico, petrolchimico, farmaceutico, centrali termiche, centrali frigorifere, centrali aria compressa, refrigerazione industriale, alimentare, distillazione, ecc. ecc.).




Forniamo consulenza ed assistenza tecnica relativamente alle norme vigenti per progettazione, mantenimento e funzionalità in sicurezza delle attrezzature in pressione (quali direttiva PED 2014/68/UE, direttiva ATEX, direttiva sulla detenzione dei GAS TOSSICI, D.M. 329/04, D.Lgs. 81/08).
Effettuiamo, per qualunque tipo di apparecchiatura in pressione, il predimensionamento meccanico e/o termodinamico, i calcoli meccanici secondo tutti i riconosciuti codici di calcolo in caldareria in vigore nel rispetto delle Normative vigenti, disegni costruttivi e di dettaglio.
Prepariamo, secondo PED 2014/68/UE ed ATEX, i dossier tecnici da presentare agli organismi di sorveglianza o ai Soggetti abilitati/Organismi Notificati necessari alle messe in esercizio di apparecchiature e/o insiemi di nuova costruzione o alle riomologazioni di tali attrezzature secondo la vigente normativa PED 2014/68/UE. La nostra sezione operativa di Controlli Non Distruttivi è in grado di effettuare, secondo tutti i metodi controllo previsti, grazie a personale tecnico e collaboratori, tutti qualificati e certificati, le verifiche sullo stato di conservazione di qualunque tipo di apparecchiatura e/o tubazione in esercizio, come previsto dal D.M. 329/04, sia in fase di controlli di verifiche decennali, sia in previsione di una modifica sostanziale (art.14 D.M. 329) di tali sistemi in pressione e quindi revamping.



Collaboriamo con i più riconosciuti Enti Notificati, e Soggetti abilitati, nazionali ed internazionali, al fine di far ottenere ai nostri Clienti, tramite la documentazione da noi prodotta, sia in fase progettuale, sia in fase di riomologazione, (verifiche decennali), il Certificato di Conformità rilasciato dagli stessi Enti. Per le loro attrezzature/insiemi/impianti o i Verbali di idoneità all'esercizio a seguito delle verifiche di sorveglianza periodica svolte dai vari Soggetti abilitati ai quali si rivolgono i nostri Clienti (es. INAIL ex ISPESL, ASSLL, TUV Italia, Bureau Veritas, Det Norsche Veritas, C.E.C, LLoyds' Register, ecc. ecc.), previste per adempiere agli obblighi di legge derivanti dal D.M. 329/04 al D.Lgs. 81/08 art. 71.


Logo COSA FACCIAMO
L'ambito d'intervento spazia tra centrali termiche, impianti frigoriferi e di distillazione, impianti industriali di processo e relativi componenti quali scambiatori di calore, reattori, serbatoi, tubazioni e altri elementi a pressione. Lo Studio Tecnico battello possiede anche una competenza specifica in materia di norma PED, DIRETTIVA MACCHINE, ATEX, GAS TOSSICI. Si tratta di norme obbligatorie per una corretta progettazione degli impianti e garantiscono funzionalita' e sicurezza prevedendo verifiche periodiche che lo Studio Tecnico Battello effettua in sinergia con gli enti preposti dal ministero. Il team della societa' e' composto da ingegneri, periti industriali e impiegati amministrativi che vantano esperienza e professionalita' pluridecennale di alto profilo, acquisite in ambiti specifici.

Logo STORIA
Lo Studio Tecnico Battello nasce nel 1984 da un’intuizione del p.i. Battello Luigi, che decide di seguire la sua inclinazione e la sua passione nel campo della progettazione meccanica.
Nel corso del tempo, ha saputo riunire attorno a sé un team di ingegneri, periti meccanici, tecnici industriali e personale amministrativo sempre più qualificato, grazie al quale l’azienda è diventata un punto di riferimento nella progettazione, verifica dello stato di conservazione, riqualifica e nuova certificazione di apparecchiature ed impianti in pressione.

Logo META
Ci prefiggiamo di essere uno standard di riferimento nel settore della caldareria e meccanica impiantistica per la consulenza e l'assistenza tecnica, lo studio, la progettazione, la certificazione e la verifica di attrezzature ed impianti in pressione, sia per i Costruttori e soprattutto per gli Utenti finali, per garantire che i sistemi in pressione istallati possano funzionare secondo standard qualitativi sempre più elevati, nel rispetto delle Normative vigenti in materia di sicurezza ambientale e del personale addetto all'esercizio di tali apparecchiature.

Contattaci

Logo PROGETTAZIONE COMPLETA

Partendo dal predimensionamento meccanico o termodinamico, a seconda delle richieste, siamo in grado di elaborare una progettazione meccanica completa secondo tutti i maggiori codici di calcolo conosciuti ed in vigore (VSR Rev. 95 Ed.99, VSG Rev. 95 Ed. 99, ASME VIII Div. 1 e 2, PD5500, CODAP 2005, ADMK2000, GOST 52857/07 e 52630/12, EN13445.3, EN 13480, EN 12952, EN 12953, API 620 - 650 - 660). Tutti gli elaborati possono essere corredati, a seconda delle necessità da: verifiche dei carichi esterni secondo WRC Bullettin 107/297, PD5500 Annex G ed EN13445, dimensionamento e verifica degli elementi di sostegno, sollevamento e ancoraggio nelle condizioni di venti/sisma secondo NV65 et NV84 Mod. 95, UBC, ANSI/ASCE e NTC2008.



In accordo al Data Sheet del Cliente, sviluppiamo disegni costruttivi e di dettaglio, completi di disegni di scale e passerelle, targhe dati e di trasporto, realizzati su formati standard (A0 - A1 - A2 - A3 - A4), utilizzando software appositi. Siamo anche in grado di elaborare disegni di P&I sia per le tubazioni installate, di ogni tipologia, sia per impianti nuovi, relativamente a: Centrali termiche, Centrali frigorifere, Centrali aria compressa.
Siamo in grado di eseguire le verifiche strutturali delle attrezzature da noi progettate secondo metodo ANALISI ELEMENTI FINITI e/o calcoli si STRESS ANALYSIS.



Offriamo la possibilità di uno studio termodinamico, progettazione dei componenti principali e stima delle prestazioni energetiche in funzione dei dati di output dei prodotti di processo, in accordo con le normative vigenti, cercando di ottimizzare il rendimento dell'apparecchiatura in funzione dell'impianto di destinazione e di alcuni fattori quali la potenza termica necessaria, la superficie di scambio termico utile e la riduzione delle perdite di carico.

service 1

progettazione termodinamica

Progettazione termica di scambiatori di calore.

service 2

progettazione strutturale

- DBF (Design by Formulae) secondo qualsiasi codice di calcolo

- DBA (Design by Analysis): progettazione e analisi a fatica tramite il metodo degli elementi finiti

service 3

disegno tecnico

In accordo al data sheet fornito dal cliente, operiamo per sviluppare il disegno costruttivo, realizzato su formati standard (A3 - A2 - A1 - A0) e utilizzando software apposito

Logo VERIFICHE / CND (Controlli Non Distruttivi)

Si eseguono anche verifiche spessimetriche su apparecchiature in pressione gia' installate negli impianti e collaudati con la vecchia normativa ISPEL, per le quali si rilascia l'opportuna documentazione (rapporto d'intervento e disegno di mappatura delle zone controllate) sottoscritta da un Tecnico abilitato di II livello CIC PND.
Le verifiche sono valide anche per apparecchi sottoposti ai controlli sopra citati e cadenti in visite periodiche in ottemperanza al DM 329/04. In caso di necessita' vengono eseguiti calcoli di stabilita' in funzione del codice di riferimento, utilizzando gli spessori rilevati.
A seguito di quanto richiesto dal D.M. 329/04 e del successivo D.Lgs. 81/08 in materia di controlli sullo stato di conservazione di tutti i sistemi in pressione, quindi del loro buon mantenimento ai fini dei controlli di sorveglianza periodica di Legge e del loro esercizio in sicurezza sugli impianti ove è presente personale che lavora, negli ultimi dieci anni il nostro Studio ha attivato la sezione operativa per l’effettuazione dei Controlli Non Distruttivi di tali apparecchiature/insiemi durante l’esercizio.
I nostri Tecnici ed i nostri Collaboratori, tutti qualificati con II livello CICPND, sono in grado di eseguire i CND nei seguenti metodi:

- Ultrasuoni (U.T.);
- Liquidi Penetranti (P.T.);
- Esame Visivo e Dimensionale (V.T.);
- Magnetoscopie (M.T.);
- Radiografie (RX);
- Esame dielettrico;
- Verifiche con correnti indotte;
- P.M.I. per identificazione materiali.

      


Tutti i nostri operatori sono in possesso delle abilitazioni necessarie per eseguire tali attività sia esternamente sia in SPAZIO CONFINATO, essendo in possesso anche degli attestati per i “lavori in quota” e per “gli spazi confinati”. Siamo pertanto in possesso di tutti i D.P.I. e l’attrezzatura necessaria per operare in sicurezza in ogni tipologia di ambiente, anche ATEX zone 1 e 2.

Siamo in grado, ove il cliente non lo faccia autonomamente, di procedere alla preparazione delle superfici delle apparecchiature, così da renderle adatte ai nostri controlli. Possiamo fornire, autonomamente o con l’ausilio di collaboratori di comprovata affidabilità, la PULIZIA meccanica delle membrature interne/esterne, la BONIFICA dai prodotti di processo contenuti e per ingresso operatore (GAS FREE), la SCOIBENTAZIONE parziale (mediante l’esecuzione di carotature) o totale ed il suo ripristino, la posa in opera di eventuali PONTEGGI esterni e/o interni (anche certificati – PIMUS). A seguito dei nostri controlli, rilasciamo relazioni tecniche, timbrate e firmate da Operatori di II Livello CiCPnD, complete di:



- Verbali di verifica (per tutti i metodi eseguiti);
- Disegni di mappatura (reticolo maglia 400/500 mm) degli spessori rilevati;
- Procedura di verifica spessimetrica, timbrata e firmata da Tecnico di III Livello CiCPnD;
- Report fotografici completi di tutti i tipi di controlli effettuati;
- Eventuali nuove categorizzazioni secondo PED 2014/68/UE per le apparecchiature di costruzione ante PED.

Nel caso in cui, dai nostri CND, emergano delle indicazioni rilevanti che possano determinare dei giustizi di non accettabilità dei controlli eseguiti, siamo in grado, grazie alle nostre competenze in materia di progettazione meccanica e conoscenze della Direttiva PED e dei D.M. 329/04 e D.Lgs. 81/08, di:

- elaborare procedure di riparazione meccaniche (quando ad esempio emergono difetti durante i controlli L.P. o M.T) per ripristinare le condizioni necessarie di conformità all’esercizio delle apparecchiature, elaborando ad hoc le procedure di riparazione che devono essere presentate agli organi competenti (tipo INAIL ex ISPESL), diventando parte integrante delle pratiche di nuove messe in esercizio dopo riparazioni;
- elaborare calcoli meccanici di verifica della stabilità delle attrezzature nel caso in cui, dai controlli ad ultrasuoni, si rilevino dei sottospessori nelle membrature verificate, per valutare una stima della possibile vita residua in sicurezza di tali apparecchiature (tali calcoli diventano parte integrante delle pratiche che vengono visionate dagli ispettori durante le verifiche di sorveglianza periodica).

VERIFICHE PROGETTUALI

  • verifica su:
  • progetto termo-fluido-dinamico:
    processo dell'apparecchio e scambio energetico
  • progetto meccanico:
    struttura dell'apparecchio secondo normativa
  • disegno tecnico:
    disegno tecnico in 2D, 3D e ad elementi finiti
Maggiori informazioni

COLLAUDO E
PROVE

  • collaudo e prova:
  • Controllo visivo e dimensionale:
    controllo apparecchio costruito
  • Controllo documentale:
    controllo documentazione esistente
  • Prova idraulica:
    esecuzione prova idraulica in presenza
Maggiori informazioni

VERIFICHE PERIODICHE

  • verifica periodica:
  • Verifica di funzionamento:
    verifica dei sistemi di sicurezza
  • Verifiche d'integrita':
    stato di conservazione apparecchio
  • Verifiche interne/ prove a caldo:
    stato di conservazione apparecchio
Maggiori informazioni

Logo CERTIFICAZIONE

Di tutti i sistemi da noi progettati, e non solo, siamo in grado di elaborare Dossier Tecnici (PED 2014/68/UE ed ATEX) che servono a corredo delle pratiche di collaudo delle nuove attrezzature o per le pratiche di riomologazione secondo PED e nuova certificazione/messa in servizio dopo revamping.
In questi casi, grazie alle nostre competenze in materia di progettazione meccanica, dei D.M. 329/04 e alle nostre conoscenze maturate negli anni delle procedure dei vari organismi di controllo (quali INAIL ex ISPESL, ASSLL, ecc. ecc.), siamo in grado di fornirvi assistenza tecnica durante le uscite dei vari Ispettori/Funzionari durante le loro verifiche.
Forniamo assistenza per l'elaborazione delle specifiche di saldatura "Welding Procedure Specification" necessarie per l'esecuzione dei saggi e l'ottenimento delle qualifiche e procedimenti di saldatura secondo EN15614, EN9606 e ASME IX.
Elaboriamo relazioni tecniche con calcoli di verifica e dimensionamento dei Sistemi di Sicurezza montati a corredo dei vari apparecchi/tubazioni in pressione, quali Valvole di Sicurezza (V.S.) e Dischi di Rottura (D.R.) secondo EN 4126.
A seguito dei Controlli Non Distruttivi effettuati dai nostri Tecnici, elaboriamo relazioni tecniche sullo stato di conservazione dei vari apparecchi dopo alcuni anni di esercizio, complete di verbali delle verifiche secondo i vari metodi C.N.D. (U.T. settore Laminati, P.T., V.T., M.T., R.X., correnti indotte, P.M.I., dielettrico), report fotografici delle zone interessate alle verifiche, procedure certificate di controllo, disegni di mappatura degli U.T.
Siamo in grado di elaborare dei calcoli meccanici di verifica della stabilità delle attrezzature nel caso in cui, dai controlli ad ultrasuoni, si rilevino dei sottospessori nelle membrature verificate, per valutare una stima della possibile vita residua in sicurezza di tali apparecchiature.
Siamo anche in grado di elaborare le nuove categorizzazioni delle apparecchiature costruite secondo la precedente normativa (ante PED), necessarie quando si vanno a verificare apparecchi di vecchia costruzione, per stabilirne l’idoneità secondo la vigente direttiva PED.

team 1

CERTIFICATO
PROGETTUALE

CERTIFICATO PROGETTUALE

- calcoli termodinamici, FEM
- calcolo secondo VSR-VSG
- calcolo secondo UNI EN 13445-3 2009
- calcolo secondo GOST R 52857-2007
- calcolo secondo GOST R 52630-2012
- calcolo secondo CODAP
- calcolo ASME VIII Div.1

team 1

CERTIFICATI
CONTROLLI NON DISTRUTTIVI

CERTIFICATI CONTROLLI NON DISTRUTTIVI

- certificato controllo visivo dimensionale
- certificato controllo liquidi penetranti
- certificati di controllo magnetoscopico
- certificato di controllo spessori lamiere
- certificato di prova idraulica

team 1

CERTIFICATO
VERIFICA PERIODICA

CERTIFICATO VERIFICA PERIODICA

- verbale di verifica periodica, rilasciato da P.I. Battello Luigi in qualita' di ispettore TUV Italia

Logo CONTATTI

Contatti dello Studio Tecnico Battello

Via Besana, 20 - Cavenago Di Brianza - (MB) 20873

commercial@sistemipressione.it


+39 02 95 33 97 82

Studio Tecnico Battello | SOCIAL